Il custode.

La nostra realtà è solo ciò che percepiamo del tutto, della sostanza primordiale che rappresenta ogni cosa che è e che sarà. Ogni essere vivente ha un potere enorme che non conosce e che potrebbe dissolvere il nostro mondo in un soffio. La volontà degli esseri umani è una forza titanica, dirompente, che può mutare il corso degli eventi e la natura delle cose. Ci deve essere qualcuno, ci deve sempre essere, per difendere la realtà da se stessa, per impedire che le azioni sconsiderate di chi scava troppo a fondo devastino l’universo.

Ora vedevo distintamente le trame che mi avevano educato, addestrato, nel corso degli anni, ad assolvere quel compito. Ogni mia esperienza, ogni avvenimento della mia vita, era stato modellato allo scopo di generare un cercatore, un prescelto, un sicario, una mano onnipotente e onnipresente nell’ombra: un Custode.

Cosa significa essere onnipotenti? Cosa si prova ad avere sulle spalle il peso del giudizio? Qual’è il prezzo da pagare per una simile conoscenza? Questi sono gli interrogativi che il racconto pone e ai quali dà risposta. E’ un viaggio oltre la realtà sensibile, una storia che ti farà dubitare di tutto, che scuoterà le tue certezze, e capirai che alle volte l’ignoranza può essere un bene.

Basta avere il coraggio di leggerlo tutto d’un fiato. Che dici, ci proviamo?

Il Custode è disponibile nei migliori store online. Clicca qui e prendi la tua copia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *