Mento sul petto

Diafani, a capo chino,
masturbano svogliati
clitoridi L.C.D.
Eppure il nero
diviene oceano
e l’oceano diviene fuoco,
e il fuoco diviene cielo.
Sorge, per loro,
un’alba indifferente.
Sorge per me indifferente
un’alba di meraviglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace questo blog? Dillo in giro!